Rosso di Montalcino

“Il vino è vivo, fa rumore, ha una sua voce e una sua personalità.
Quando lo degusti non puoi non instaurarci un rapporto affettivo”

L’intensità del colore del Rosso di Montalcino D.o.c. Poggio Lucina è la prima cosa che noti di lui e anche la più eloquente. Un rosso che parla di gioventù, vivacità e gentilezza, frutto di un Sangiovese rotondo, strutturato, dagli aromi freschi. In questa zona di Toscana a sud di Siena, la famiglia Di Donato vinifica ogni vigna separatamente e solo in seguito, in base all’evolversi del vino, decide come enfatizzarne al meglio le caratteristiche unendo in diverse proporzioni i nettari ottenuti. Da tale selezione nasce il Rosso di Montalcino D.o.c. Poggio Lucina, che una volta pronto, trascorre 1 anno in botte grande, in tonneaux o in barriques, al termine dei quali lo attendono altri 4 mesi di affinamento in bottiglia, ma non prima di aver passato il metodo di assemblaggio della famiglia Di Donato: sedersi a tavola, degustare insieme ogni parte di vino, decidere l’esatta proporzione di ciascuna per creare un vino vivace, fresco, a cui affezionarsi.

Scheda tecnica

Vino Rosso a Denominazione D’Origine Controllata

Zona di Produzione: Montalcino (Siena – Toscana)
Vitigno: 100 % Sangiovese Grosso (Brunello)
Invecchiamento: 1 anno in botte tradizionale di rovere di Slavonia e botte di rovere francese
Affinamento: 4 mesi in bottiglia (minimo)
Colore: Rosso rubino, intenso, brillante
Profumo: Bouquet penetrante, ampio, con memorie di viola, frutta rossa, ciliegia al mirtillo, a cui seguono la fragranza delle spezie e del tostato Sapore: asciutto, caldo, equilibrato e persistente
Gradazione Alcolica: 13-14 % vol.
Acidità Totale: 5-6%
Abbinamenti consigliati: carne rossa, pasta con sugo, minestra di legumi, cacciucco, formaggio stagionato
Temperatura di Servizio: 18°C. Si consiglia di aprire la bottiglia mezz’ora prima del servizio

Scheda tecnica

Vino Rosso a Denominazione D’Origine Controllata

Zona di Produzione: Montalcino (Siena – Toscana)
Vitigno: 100 % Sangiovese Grosso (Brunello)
Invecchiamento: 1 anno in botte tradizionale di rovere di Slavonia e botte di rovere francese
Affinamento: 4 mesi in bottiglia (minimo)
Colore: Rosso rubino, intenso, brillante
Profumo: Bouquet penetrante, ampio, con memorie di viola, frutta rossa, ciliegia al mirtillo, a cui seguono la fragranza delle spezie e del tostato Sapore: asciutto, caldo, equilibrato e persistente
Gradazione Alcolica: 13-14 % vol.
Acidità Totale: 5-6%
Abbinamenti consigliati: carne rossa, pasta con sugo, minestra di legumi, cacciucco, formaggio stagionato
Temperatura di Servizio: 18°C. Si consiglia di aprire la bottiglia mezz’ora prima del servizio